la ma vita in 124

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la ma vita in 124

Messaggio  alessandro caldarera il Ven Apr 30, 2010 11:37 am

dal '69 - anno della mia nascita - ho condiviso la mia vita con la 124S di mio padre; il rumore ( o dovrei dire respiro ) tipico, gli odori della similpelle rossa sotto il sole, gli aromi dei gas e del carburante - lungi dall'essere fastidiosi come oggi appaiono - erano il naturale accompagnamento di ogni viaggio; nel 1982 - sostituita da una 132GLS 1800 - la 124 ( con all'attivo oltre 500.000 km ) prese la strada di Roma dove, dopo essere stata ancora utile per molti anni ( anche come materna baldracca per le prime esperienze di guida del sottoscritto ) alla fine del 1990 percorse l'ultimo viaggio verso lo sfasciacarrozze di Tor di Quinto ( bonanima pure lui! ). Ho conservato per anni targhe e libretti e finalmente, nel 2009, ne ho acquistata una identica ( GRIGIA/INTERNI ROSSI ): alla guida - appena scesa dalla bisarca ( in pessime condizioni ) - non vi nascondo che ho pianto!

alessandro caldarera

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 47
Località : catania

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la ma vita in 124

Messaggio  Juanito-124 il Ven Apr 30, 2010 8:58 pm

Hola Alessandro, bonita historia, la verdad es que los recuerdos de estos coches nunca se olvidan, tales como el olor a la tapiceria, a la gasolina, ese sonido cuando giras la llave, ese volante finito, el tacto del cambio... el nervio que tiene cuando le pisas a fondo.... son tantas cosas que le hacen ser tan especial a este coche que es imposible no recordarlas... Cool


Un Saludo Smile



Juanito-124

Juanito-124

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 19.01.09
Età : 33
Località : España

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la ma vita in 124

Messaggio  Adri72 il Dom Mag 02, 2010 5:47 pm

Tanti di noi , credo, ha dei momenti speciali , quando una volta si viaggiava tutti insieme, in vacanza , con la macchina di famiglia . La mìa storia non è legata alla 124 , ma bensì ad un'altra macchina americana dei 60', ad ogni modo le senzazioni e riccordi di Alessandro , portano inevitabilmente , agli anni del'infanzia un pò lontana , ma viva sempre nella mente .
Non avevo mai guidato una 124 , prima di acquistare la mìa...ma è bastato poco per emozionarmi , ritrovare la vecchia guida , tutta nervosa quando si aprono le due bocche del Weber , volante fino , leva lunga del cambio...e poi la voce profonda , sportiva che ti fa esaltare anche se non vai fortìssimo . Qualche odore di benzina o fumi di scàrico...ma in fondo... non è proprio quello che rendono speciale queste macchine???

Adri72

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 14.11.09
Età : 44
Località : Settimo Torinese (TO) Italia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Benvenuto Alessandro!

Messaggio  Paolo il Mer Mag 05, 2010 12:06 pm

Ciao Alessandro!

benvenuto nel nostro sito! molto interessante la tua "storia", accidenti quanta strada avete fatto macinare alla vostra Special! Shocked ma quel motore è un gioiello di tutto, di ingegneria, semplicità, robustezza, affidabilità.... bom
una curiosità: avete rifatto quel motore o ad un certo punto lo avete sostituito? Question

solo per curiosità ti dico che ho un debole anche per le prime 132, da quelle coi fanali piccolini del '72 (senza retromarcia) alle GLS.

Complimenti per il tuo nuovo acquisto, possiamo vedere una fotina del tuo gioiellino? Laughing sai, la curiosità non è solo femmina....eheheheheh!

E comunque condivido tutto quello che hai detto, gli odori della 124 non li trovo proprio "puzze", a parte quella della marmitta che, abituati alle auto odierne puzza davvero... e poi fanno parte della cosa, gli odori, il rombo del suo motore mi riportano indietro negli anni, è proprio bello.

In bocca al lupo per la tua Special Ale, e a presto! Wink

Paolo

Paolo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 03.03.08
Età : 53
Località : Falconara Marittima (AN) Italy

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la ma vita in 124

Messaggio  alessandro caldarera il Mer Mag 05, 2010 3:56 pm

Paolo ha scritto:Ciao Alessandro!

benvenuto nel nostro sito! molto interessante la tua "storia", accidenti quanta strada avete fatto macinare alla vostra Special! Shocked ma quel motore è un gioiello di tutto, di ingegneria, semplicità, robustezza, affidabilità.... bom
una curiosità: avete rifatto quel motore o ad un certo punto lo avete sostituito? Question

solo per curiosità ti dico che ho un debole anche per le prime 132, da quelle coi fanali piccolini del '72 (senza retromarcia) alle GLS.

Complimenti per il tuo nuovo acquisto, possiamo vedere una fotina del tuo gioiellino? Laughing sai, la curiosità non è solo femmina....eheheheheh!

E comunque condivido tutto quello che hai detto, gli odori della 124 non li trovo proprio "puzze", a parte quella della marmitta che, abituati alle auto odierne puzza davvero... e poi fanno parte della cosa, gli odori, il rombo del suo motore mi riportano indietro negli anni, è proprio bello.

In bocca al lupo per la tua Special Ale, e a presto! Wink

Paolo
Giusto a conferma della proverbiale robustezza del motore, lo stesso non è mai stato rifatto ne tantomeno sostituito; negli ultimi tempi, prima della rottura della catena di distribuzione andava a "miscela" ( circa 2 litri per 1.000 km ), ma è salita sul patibolo con i suoi piedi.......

alessandro caldarera

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 47
Località : catania

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la ma vita in 124

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:23 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum